🔥  Offerta speciale 1+1 sul pepe nero di Kampot!|⏱  I prodotti senza incisione vengono spediti entro il giorno successivo

In questa seconda parte del nostro viaggio alla ricerca di pepe che non è affatto pepe, guarderemo ancora una volta agli angoli più remoti del nostro pianeta dove crescono le piante che prendono il nome dalla spezia del pepe per il loro caratteristico sapore e odore. La loro denominazione è stata spesso basata su traduzioni confuse, che hanno portato a una varietà di prodotti etichettati come pepe, anche quando sono tutti molto diversi.
Questo è anche il caso del cosiddetto pepe di Caienna, dal nome della città portuale di Cayenne nella Guyana francese. Questo 'pepe' è infatti un peperoncino piccante, finemente tritato, che gioca un ruolo importante, ad esempio, nella cucina messicana. Aggiunge quel calore infernale.
Nel nostro primo incontro con il pepe, siamo finiti in Africa. In questo continente è possibile incontrare anche una spezia nota come grani del paradiso. Questi sono i frutti di un'interessante pianta che si trova nelle zone paludose della costa dell'Africa occidentale. Anche in questo caso si tratta di un frutto dal sapore pungente, il che significa che i chicchi nascosti nel grosso baccello vengono talvolta scambiati per il classico pepe.
E siamo ancora in Africa grazie al pepe etiope. Conosciuto anche come legno amaro, è un albero che cresce nell'Africa subsahariana. Anch'essa produce semi dal sapore spiccatamente pungente. In questo caso, i semi non vengono utilizzati solo per aromatizzare il cibo, ma sono anche apprezzati per le loro proprietà medicinali.
Anche quando aggiungi un po' di questo pepe di montagna al tuo cibo, non è affatto pepe. È il frutto di un arbusto originario di una regione dell'Australia e della vicina Tasmania. Il sapore di questa spezia è sorprendentemente dolce all'inizio, ma diventa rapidamente piccante.
Concludiamo la nostra chiacchierata davanti a un drink inebriante chiamato kawa o awa, che si trova nelle isole della Polinesia e del Pacifico meridionale. La bevanda ha origine dalle radici di una pianta conosciuta come l'albero del pepe, con il nome latino che si traduce in pepe inebriante. È una bevanda caratterizzata dai suoi effetti rilassanti e stimolanti, simili al caffè.
Quindi la prossima volta che acquisti un pepe che non è etichettato come nero, verde, bianco o rosso, non è sicuramente vero pepe. C'è solo un peperone e il pepe migliore è coltivato nella regione di Kampot in Cambogia. Se vuoi conoscere la sua storia originale, puoi farlo tramite noi, .pepper..field.

“Prodotto estremamente unico con una grande sapore. Prodotto e servizio clienti fantastici. Perfetto per un regalo per impressionare i suoceri, il capo o i clienti.”

L. Marie

“La prima volta che ho assaggiato il pepe Kampot durante la nostra vacanza in Cambogia, è stato fenomenale! Da allora ordino il pepe Kampot da Amazon. Ora che ho la possibilità di ordinare dai piccoli agricoltori, posso provare una sensazione fantastica ogni volta che apro il pacco come bonus per il miglior gusto.”

Tim Anderson

“Ho preso il pepe, è davvero unico. Ho scoperto che aveva più sapore e l’aroma era meraviglioso. Il pepe è arrivato in una piccola confezione ben sigillata. Il pepe macinato era un po’ più piccante del normale pepe nero, ma non troppo piccante. Ho pensato che molto probabilmente fosse solo è consegnato in condizioni migliori.”

Chad Whitney

NON PERDERE NULLA

Siamo autentici, amiamo il pepe Kampot e saremmo felici se condividessi la tua esperienza con noi.

Delivery methods
payments